AddettiAntincendio.net

Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

STUDIO QUESITI Vero Falso

Le domande vengono generate in ordine casuale in maniera da facilitare, ripetendo l'esercitazione, la memorizzazione delle risposte.

Quesiti Vero Falso da 254 a 264.

Le polveri estinguenti non sono irritanti per le vie respiratorie.
Per l’estinzione degli incendi si adotta il seguente principio: spegnere sempre con acqua o sabbia.
L’acqua non deve essere utilizzata per spegnere incendi che interessano apparecchiature elettriche in tensione.
Il comburente è la sostanza che permette al combustibile di bruciare.
Per l’estinzione degli incendi si adotta il seguente principio: attendere che le fiamme si abbassino e usare l'acqua.
L’acqua è efficace soprattutto su fuochi di classe A (materiale solido combustibile).
Gli elementi che costituiscono il triangolo del fuoco sono: il combustibile e la temperatura.
Le sostanze comunemente utilizzate per spegnere un incendio sono: acqua, sabbia, polvere chimica, anidride carbonica(CO2), schiuma, idrocarburi alogenati.
Alcune polveri estinguenti sono efficaci su tutti i tipi di fuochi
Gli elementi che costituiscono il triangolo del fuoco sono: il combustibile, il comburente e la temperatura.
L’acqua può essere utilizzata per spegnere qualsiasi tipo d’incendio.

AddettiAntincendio.net

© 2015 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli