AddettiAntincendio.net

Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

SIMULAZIONE ESAME

I quesiti a Risposta Multipla (10 domande) e i Vero/Falso (20 domande) sottostanti sono stati generati in maniera automatica dal database utilizzato per l'Esame di accertamento della idoneità tecnica per il personale incaricato di svolgere, nei luoghi di lavoro, mansioni di addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza.

Quesiti Risposta Multipla

La sabbia è una sostanza la cui principale azione estinguente è:
Le vie di accesso e/o di fuga devono aprirsi preferibilmente:
Una delle procedure standard contenute nel Piano di Emergenza deve riguardare:
La classe antincendio di un edificio esprime:
Una bassa temperatura di infiammabilità indica che una sostanza:
Di norma la lunghezza del percorso di esodo deve essere non superiore a:
Durante la chiamata ai servizi di soccorso si devono fornire le seguenti informazioni:
Con la sigla REI 120 si indica:
Gli autorespiratori a ciclo aperto dispongono di bombole contenenti:
Un impianto automatico di estinzione assolve alla funzione di:

Quesiti Vero/Falso

Qualsiasi tipo di estinguente può essere usato su ogni tipo di incendio.
Gli idranti interni UNI45 devono essere posti in posizione tale che il getto possa raggiungere soltanto le aree a maggior rischio d’incendio.
Un combustibile può essere solido, liquido, o gassoso.
Un estintore ad anidride carbonica è efficace all’aperto in presenza di forte ventilazione.
Gli incendi di classe E vengono spenti con idrocarburi alogenati.
Le benzine hanno una temperatura di infiammabilità superiore a 21°C
Gli idrocarburi alogenati sono sostanze combustibili usate nell’industria.
Il piano d'emergenza deve essere molto semplice.
Le squadre antincendio aziendale possono non essere a conoscenza dei luoghi a rischio specifico presenti.
Gli incendi di classe A sono incendi di materiali solidi.
La combustione è una reazione chimica che produce anche gas.
Le misure di protezione passiva sono adottate per limitare i danni dell'incendio.
Si definisce come soffocamento, ai fini dello spegnimento dell’incendio, l’allontanamento o la separazione della sostanza combustibile dal focolaio d’incendio.
Le classi di reazione al fuoco dei materiali sono determinate con un esame visivo.
Il fosgene (COCl2) è un gas tossico che si può sviluppare durante la combustione di materiali che contengono il cloro, come per esempio alcune materie plastiche.
I rilevatori automatici di incendio vengono normalmente posizionati in alto perché economicamente conveniente.
Gli incendi vengono distinti in 4 classi.
Caratteristica fondamentale della rete idrica antincendio è quella di dare la massima affidabilità in ogni momento.
Le polveri estinguenti non danneggiano le apparecchiature delicate.
L'incendio di un trasformatore ad olio sotto tensione è opportuno estinguerlo con la schiuma.

AddettiAntincendio.net

© 2015 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli