AddettiAntincendio.net :: Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

SIMULAZIONE ESAME

I quesiti a Risposta Multipla (10 domande) e i Vero/Falso (20 domande) sottostanti sono stati generati in maniera automatica dal database utilizzato per l'Esame di accertamento della idoneità tecnica per il personale incaricato di svolgere, nei luoghi di lavoro, mansioni di addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza.

Quesiti Risposta Multipla

Il migliore agente estinguente utilizzabile per un incendio di liquidi infiammabili è:
La ventilazione naturale dei locali può essere ottenuta:
Gli estintori ad idrocarburi alogenati agiscono principalmente per:
La probabilità che possa verificarsi un incendio aumenta:
L'ogiva delle bombole contenenti ossigeno è colorata in:
Un ambiente chiuso e limitato può essere inertizzato utilizzando:
Le vie di accesso e/o di fuga devono aprirsi preferibilmente:
La classe antincendio di un edificio esprime:
Una bassa temperatura di infiammabilità indica che una sostanza:
Durante la chiamata ai servizi di soccorso si devono fornire le seguenti informazioni:

Quesiti Vero/Falso

Gli idranti stradali sono derivati dall'acquedotto del centro abitato.
E’ opportuno che nella pianificazione di emergenza siano coinvolti soltanto alcuni lavoratori e cioè i cosiddetti "freddi e tranquilli".
In una manichetta a corredo dell'idrante i raccordi sono dello stesso tipo .
Le misure di protezione passiva vengono studiate in fase di progetto.
Tra gli elementi di protezione passiva si annoverano le luci di sicurezza.
Ai fini della loro pratica utilizzazione i gas sono sempre conservati in contenitori che ne impediscono la fuoriuscita, sino al momento della loro utilizzazione.
I prodotti della combustione sono perossidi organici, idrocarburi.
Il combustibile è una sostanza in grado di bruciare.
I getti d’acqua sono efficaci quando non sono diretti contro le fiamme ma contro le sostanze combustibili da cui le fiamme si sprigionano.
La ventilazione di locali a rischio di incendio è dannosa.
In un incendio di gas da una tubazione è opportuno intercettarne la perdita piuttosto che tentare lo spegnimento.
E' preferibile affrontare un incendio con estintori portatili quando le dimensioni del focolaio sono tali da poter essere fronteggiate con tali mezzi.
Per ottenere lo spegnimento dell’incendio si deve ricorrere a uno o più dei seguenti sistemi: esaurimento del combustibile, soffocamento, raffreddamento.
La reazione al fuoco di un materiale è riferita ai materiali di arredamento (moquettes, tendaggi).
Il metano ha una densità rispetto all’aria superiore a 0,8.
Sono misure di protezione passiva quelle che hanno bisogno per attivarsi di energia e/o dell’intervento umano.
Fra i principali provvedimenti di prevenzione incendi vi è quello di evitare l'uso di fiamme libere.
La lancia innestata sulla tubazione serve anche per indirizzare il getto dell’acqua
La scelta di un estintore va fatta in base al tipo di incendio ipotizzabile nel locale da proteggere.
La squadra antincendio aziendale deve essere a conoscenza dei luoghi a rischio specifico presenti.

AddettiAntincendio.net - Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

© 2013 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - Tutti i diritti riservati.