AddettiAntincendio.net

Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

STUDIO QUESITI Vero Falso

Le domande vengono generate in ordine casuale in maniera da facilitare, ripetendo l'esercitazione, la memorizzazione delle risposte.

Quesiti Vero Falso da 221 a 231.

Gli estintori a polvere non hanno bisogno di un sistema di pressurizzazione.
La schiuma è idonea a spegnere incendi di classe B.
Un combustibile a temperatura superiore a quella di accensione brucia se a contatto con aria.
Il CO è pericoloso perché fortemente irritante.
Al di sopra della temperatura di autoaccensione è necessaria una scintilla per dare inizio alla combustione.
La manutenzione periodica è prevista solo per gli estintori . Per idranti, luci di emergenza, rivelatori di fumo basta un controllo una tantum senza particolari scadenze.
Sono misure di protezione passiva quelle che hanno bisogno per attivarsi di energia e/o dell’intervento umano.
Il comburente più comune è l’idrogeno.
L’acqua è adatta ad estinguere combustibili di classe A.
Per l’evacuazione celere di un edificio civile o industriale, in caso di incendio la squadra indirizzerà le persone verso gli ascensori.
Per individuare una perdita da una bombola di gas infiammabile si usa una miscela di acqua saponata.

AddettiAntincendio.net

© 2015 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli