AddettiAntincendio.net

Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

Corso Antincendio
Attrezzature di protezione individuale

Maschere antigas

Utili per la protezione degli organi della respirazione in ambienti contaminati da gas o vapori nocivi. Esse provvedono, a mezzo di filtri di tipo adatto al tossico o gruppo di tossici dai quali occorre difendersi, a depurare l'aria inspirata trattenendo gli agenti nocivi o trasformandoli in sostanze non dannose all'organismo umano.

Limitazioni nell’impiego della maschera antigas

  • L’aria purificata attraverso il filtro deve essere respirabile, ossia contenere non meno del 17% di ossigeno
  • La concentrazione dell'agente inquinante non deve essere superiore al 2% in quanto i filtri non sono idonei a neutralizzare tale quantità
  • Ogni filtro è specifico per un solo agente (ad es. ossido di carbonio) o per una classe di agenti (ad es. vapori organici)
  • La maschera antigas non è un dispositivo di protezione universale che possa essere usato indiscriminatamente per la difesa da qualsiasi agente inquinante.

Classificazione dei filtri

I filtri di una maschera antigas possono agire per:

  • ASSORBIMENTO: è normalmente compiuto da materiali che hanno la capacità di trattenere le sostanze nocive, assorbendole; l'assorbente più comunemente usato è il carbone attivo, che presenta una porosità elevatissima, ottenuto mediante la carbonizzazione di sostanze vegetali e la loro successiva attivazione.
  • REAZIONE CHIMICA: nei casi in cui il carbone attivo è insufficiente, si usano composti chimici in grado di reagire con il tossico da filtrare, neutralizzandolo o trasformandolo in prodotti di reazione gassosi non tossici o almeno tollerabili all'organismo umano; sono prodotti chimici in forma granulare (alcali, ossidi metallici, ecc.) o di composti chimici supportati da materiali vari come carboni attivi, pomice e gel di silice o carboni attivi impregnati.
  • CATALISI: un particolare sistema che viene riservato normalmente ai filtri destinati alla protezione da ossido di carbonio.

I filtri antigas possono essere raggruppati nei seguenti tre tipi:

  • monovalenti, proteggono da un solo gas nocivo
  • polivalenti, proteggono da più gas nocivi
  • universali, proteggono da qualsiasi gas nocivo

AddettiAntincendio.net

© 2015 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli