AddettiAntincendio.net

Teoria e quiz interattivi per la formazione del personale addetto al servizio antincendi

Corso Antincendio
Le misure di protezione attiva

Evacuatori di fumo e calore

Tali sistemi di protezione attiva sono di frequente utilizzati in combinazione con impianti di rivelazione e sono basati sullo sfruttamento del movimento verso l’alto delle masse di gas caldi generate dall’incendio che, a mezzo di aperture sulla copertura, vengono evacuate all’esterno.

Gli evacuatori di fumo e calore (EFC) consentono di:

  • Agevolare lo sfollamento delle persone e l’azione dei soccorritori grazie alla maggiore probabilitą che i locali restino liberi da fumo almeno fino ad un’altezza da terra tale da non compromettere la possibilitą di movimento
  • Agevolare l’intervento dei soccorritori rendendone pił rapida ed efficace l’opera
  • Proteggere le strutture e le merci contro l’azione del fumo e dei gas caldi, riducendo il rischio e di collasso delle strutture portanti
  • Ritardare o evitare l’incendio a pieno sviluppo (“flash over”)
  • Ridurre i danni provocati dai gas di combustione o da eventuali sostanze tossiche e corrosive originate dall’incendio

AddettiAntincendio.net

© 2015 - Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI